Come prevedibile, le nuove restrizioni che riguardano tutta l’Italia impediscono al Circolo Acli di Vallecamonica di tenere in presenza la nuova edizione del corso “Amministrare il Bene Comune”, rivolto a giovani ed adulti dai 18 ai 40 anni che vogliono accrescere la propria cultura amministrativa degli enti locali.

Il corso, che quest’anno ha come tema “Saper comunicare le azioni giuste”, si terrà lo stesso, ma in modalità online. Il primo incontro, che era stato fissato per il 20 marzo all’Eremo dei Santi Pietro e Paolo di Bienno, è stato così rimandato al 30 marzo dalle ore 20:30 alle 22:00.

All’incontro, sull’”arte di amministrare il bene comune”, prenderà parte Emilio De Bono, sindaco di Brescia; ad Alessandro Panteghini, sindaco di Breno, e Sandro Bonomelli, presidente della Comunità Montana, il compito invece di ricordare Sandro Farisoglio, a cui sarà dedicato l’appuntamento. “Sandro”, ricordano le Acli provinciali, “ha sempre sostenuto la bontà dei Corsi di formazione ABC e vorremmo ricordarlo attraverso uno dei modi a lui cari: promuovere, formare e vivere la politica amministrativa”.

Gli altri quattro incontri previsti (sempre alla stessa ora), si terranno l’8 aprile (“Ordinamento degli enti locali”), il 22 aprile (“Bilancio e programmazione”), il 6 maggio (“Piano di governo del territorio”) ed il 20 maggio (“Servizi socio assistenziali e sanità”).

Confermato, per ora, il viaggio studio a Roma dal 27 al 29 maggio, con visita al Parlamento ed incontro con le realtà istituzionali, associative ed ecclesiali. Per iscriversi al corso c’è tempo fino al 30 marzo, andando sul sito www.aclibresciane.it.

Share This