Un altro incidente dalla dinamica simile a quella che ha causato la morte di Dino Gazzoli a Edolo ha interessato un altro pensonato camuno, sempre martedì.

La caduta dalla scala dove era salito per cogliere ciliegie fortunatamente, per un 67enne di Gorzone, non ha avuto esiti così drammatici. L’uomo si trova ricoverato all’ospedale di Esine, dov’è giunto in ambulanza, con diverse fratture, ma non sarbbe in pericolo di vita.

L’episodio è avvenuto alle 12:30 nei pressi della chiesetta di Sciano, nella frazione darfense, quando, mentre si trovava sulla scala, il 67enne ha perso l’equilibrio ed è precipitato per un paio di metri. Le sue richieste di aiuto sono state udite in un’abitazione poco distante, dalla quale è partita la richiesta di soccorso al 112, che ha inviato sul posto i Volontari di Santa Maria Assunta di Pisogne con l’ambulanza.

Share This