Gli attestati di cordoglio che la famiglia Farisoglio sta ricevendo fin da quando, domenica pomeriggio, in tutta la Vallecamonica si è sparsa la notizia della scomparsa di Angelo, sono davvero numerosi e non si stanno esaurendo.

Un giorno buio, che ci lascia un vuoto incolmabile. https://cooparcobaleno.com/addio-presidente/

Posted by Arcobaleno Cooperativa on Sunday, March 14, 2021

Segno della profonda stima che non solo le istituzioni, ma anche la comunità nutriva nei confronti del presidente di Radio Voce Camuna e della Cooperativa Arcobaleno. Proprio quest’ultima ha affidato a poche ma sentite parole il proprio saluto a Farisoglio: “E’ stato sempre un punto di riferimento per tutti noi”, dicono dalla Cooperativa, “ci vorrebbe un intero libro per raccontare tutto quello che ha fatto per noi, per la comunità di Breno e per tutta la Vallecamonica”.

Oggi tutti i brenesi hanno un motivo per sentirsi più soli, più poveri.Non sarà facile non incrociarti per strada, non…

Posted by Comune di Breno on Monday, March 15, 2021

Il dolore per la morte di Angelo Farisoglio ha raggiunto tutti i Comuni della Vallecamonica: sindaci come Paolo Erba (Malegno), Mirco Pendoli (Gianico), Ilario Sabbadini (Corteno Golgi), Marzia Romano (Cerveno) e Massimo Maugeri (Bienno) hanno espresso le proprie condoglianze tramite dei sentiti messaggi sui social network. A Breno (dove Farisoglio viveva) l’Amministrazione Comunale ammette che “oggi tutti hanno un motivo per sentirsi più soli, più poveri”. La Comunità Montana e Sandro Bonomelli (molto legato alla famiglia Farisoglio) raggruppano in un unico messaggio il sentimento di dolore vissuto in queste ore dalla comunità: “Tutto ciò che hai fatto, resterà per sempre con noi e nei cuori di tutti quelli che credono nella nostra Valle”.

Ci arriva purtroppo la notizia della morte di Angelo Farisoglio. Molti sono i motivi che lo legano alla nostra…

Posted by Paolo Erba on Sunday, March 14, 2021

A nome del Bim, invece, parla Ida Bottanelli, che con Farisoglio, che definisce “un uomo giusto, un esempio di schiettezza, generosità e tenacia”, aveva appena fatto nascere la Fondazione Prossima Generazione Vallecamonica. Dal Broletto Samuele Alghisi, presidente della Provincia di Brescia, ricorda Farisoglio come “riferimento del mondo sociale ed economico della Valle”.

Il territorio bresciano oggi soffre per la morte di due importanti figure: la Valle Camonica piange Angelo Farisoglio,…

Posted by Presidente Provincia BS on Monday, March 15, 2021

Ci sono poi le associazioni del territorio, con cui il nostro presidente per anni ha tessuto rapporti di collaborazione all’insegna del sostegno ed aiuto reciproco. “La Vallecamonica perde uno dei suoi più significativi rappresentanti”, scrive Assocamuna, mentre la Fondazione della Comunità Bresciana Onlus lo ringrazia “per le sue azioni filantropiche” (tra cui la costituzione del Fondo Ospedali e Sanità).

La Presidente di Fondazione Comunità Bresciana Alberta Marniga, unitamente al Consiglio, ai Revisori, al Segretario…

Posted by Fondazione della Comunità Bresciana Onlus on Monday, March 15, 2021

Coonfcooperative Brescia ne ricorda il titolo di Cavaliere della Repubblica che gli è stato insignito nel 2019; il Circolo Culturale Ghislandi lo ringrazia per aver partecipato alle proprie attività, così come la cooperativa K-Pax lo definisco “punto di riferimento per le realtà socialmente attive in Vallecamonica”.

Il tuo calore ed il tuo supporto, la tua presenza, costante, donataci in tutti questi anni. E quella passione, che solo…

Posted by US Breno on Monday, March 15, 2021

Infine, il mondo dello sport, a partire dal Breno, di cui Farisoglio è sempre stato grande tifoso e che sarà ricordato, scrive la squadra, “per il calore, supporto, e la presenza costante donataci in questi anni”; e Borno Ski Area, per cui Angelo Farisoglio era “un amico, prima che un prezioso professionista a servizio di questa realtà che ha sempre sostenuto e promosso in prima persona. Il suo appoggio, la sua schiettezza e la sua ironia ci mancheranno”. Messaggi a cui vanno aggiunti quelli, numerosissimi, della gente comune, che si stringe intorno alla famiglia in queste ore diffiicili.

Share This