Il Comune di Angolo Terme vuole terminare i lavori di riqualificazione del sagrato della chiesa parrocchiale entro il 10 agosto, in tempo per la festa patronale.

 

I lavori procedono spediti, per trasformarlo in un’area fruibile ai pedoni e che possa ospitare numerose attività. Sarà eliminato il dislivello del 20%, posata una pavimentazione con porfido del Trentino, saranno rivestiti i muri di contenimento e realizzate nuove aree verdi.

Nel progetto c’è anche la realizzazione di nuovi marciapiedi, di una pensilina per chi aspetta l’autobus, di un raccordo con l’autorimessa interrata, di una vasca in corten, di un’aiuola, una fontana ed una seduta. Il tutto, per un costo complessivo di 150mila euro, di cui 35mila dalla Comunità Montana ed il resto dal Comune.

Share This