La chiesa parrocchiale di Angolo Terme ha rivelato una sorpresa.

 

Durante la prima parte dei lavori di restauro della chiesa ad opera di Emanuela Montagnoli Vertua, è stato ripulito anche l’affresco centrale, che negli anni Cinquanta era stato al centro di alcuni lavori di restauro che avevano inspiegabilmente ricoperto l’originale settecentesco.

Rimosso lo strato di sporcizia che non permetteva di distinguere le parti originali da quelle sovrapposte, la restauratrice, con Valentina Gaioni, direttrice artistica e l’ispettrice della Sovrintendenza hanno recuperato l’affresco antico, una Trinità con al centro lo Spirito Santo contornato da un’aureola colorata, il cui autore non dovrebbe essere difficile individuare.

Il restauro ha anche interessato la parte inferiore della chiesa ed il rifacimento dell’impianto elettronico e di illuminazione, che permetterà ai visitatori già durante la festa patronale di San Lorenzo di ammirare l’affresco. I lavori di restauro proseguiranno a settembre.

[Foto di Valentina Gaioni dalla pagina della Parrocchia di S. Lorenzo di Angolo Terme]

Share This