Sarà un fine settimana all’insegna della formazione, quello che si appresta a vivere la protezione civile-antincendio boschivo della Vallecamonica. Sabato e domenica, nella sede della Comunità Montana, sono infatti previsti due nuovi corsi Aib (antincendio boschivo), entrambi riservati ai capi squadra. Il primo è per chi già esercita questo ruolo, per un aggiornamento, l’altro si rivolge invece a chi aspira a divenire il leader del proprio gruppo.

Proprio quest’ultimo sarà il più impegnativo: i partecipanti dovranno garantire la propria presenza da venerdì a domenica, dalle ore 08:00 alle 18:00. I requisiti richiesti sono l’attestato del corso Aib di primo livello conseguito da almeno tre anni e doti di leadership e attitudine alla gestione della squadra. Inoltre è raccomandata una conoscenza approfondita delle attrezzature e delle procedure contenute nel Piano regionale Aib.

Dopo il test d’ingresso si darà il via alle lezioni che riguarderanno, tra le altre, la cartografia, le radiocomunicazioni e la catena di comando. Previsto un test finale ed un questionario di customer satisfaction, oltre a un colloquio individuale con la commissione, formata dal team di formazione, dai referenti della Comunità montana e l’eventuale presenza dei carabinieri forestali e dei vigili del fuoco.

Sabato, sempre dalle ore 08:00 alle 18:00, si terrà invece il corso di aggiornamento, anch’esso con test d’ingresso e test finale. Due appuntamenti che secondo Massimo Maugeri, assessore della Comunità Montana alla Protezione Civile, sono indispensabili “per garantire sempre standard qualitativi elevanti, prontezza nelle risposte ed efficacia dei risultati, soprattutto in condizioni di emergenza quali sono gli incendi”.

Share This