‘Se accanto alla biblioteca avrai l’orto, non ti mancherà nulla’.

 

Con questa massima d Marco Tullio Cicerone il parco dell’Adamello presenta la nuova edizione del Premio al Miglior Orto Alpino, inserito anche quest’anno all’interno della Fiera della Sostenibilità nella Natura Alpina. Il riconoscimento vuole mettere in risalto i migliori esempi di gestione degli orti nel territorio alpino della Vallecamonica, dando però anche importanza all’ambientazione ed all’estetica.

Al concorso possono partecipare le porzioni di terreno adibite alla coltivazione di vegetali, ortaggi e fiori a gestione familiare. Le richieste di partecipazione dovranno essere inviate al Parco dell’Adamello entro il 26 luglio. I cinque migliori orti alpini saranno premiati all’interno di ‘Del Bene e del Bello’, con altrettanti buoni acquisto da cento euro da spendere al Mercato dei Sapori.

Share This