Saranno in tanti a stringersi, com’è già accaduto in queste ore, attorno alla famiglia Franceschetti per i funerali di Caterina Archetti. La 76enne di Iseo è morta 11 giorni dopo l’incidente stradale avvenuto il 2 luglio nella galleria della ss42, all’altezza di Capo di Ponte, mentre viaggiava in auto con il marito Ennio Franceschetti, patron della Gefran.

L’ultimo saluto alla donna, molto conosciuta sul Sebino, si terrà martedì alle 10:00 nella parrocchiale di Iseo, partendo in auto dall’abitazione di via Colombera, traversa I, civico 8. La veglia funebre si terrà stasera alle 19 nell’abitazione.

A piangere la mamma e nonna ci saranno i figli Maria Chiara, Giovanna e Andrea con le loro famiglie, mentre il marito Ennio si trova ancora ricoverato a Bergamo in gravi condizioni. Nello schianto, lo ricordiamo, aveva perso la vita sul colpo Giacomina Ghirardi, 68enne di origini camune residente nel veronese, a bordo dell’auto condotta dal marito, che è improvvisamente uscito di strada, forse per un malore.

Share This