Parte giovedì da Darfo Boario Terme la tappa camuna di “Non abbassiamo la guardia”, il tour promosso da Federfarma Brescia che da ormai un mese sta girando la Provincia effettuando tamponi e test sierologici a prezzi contenuti. In collaborazione con Affidea, il servizio prevede l’arrivo in alcuni paesi di un camper a cui bordo si trova del personale infermieristico specializzato: all’interno del mezzo viene effettuato il test sierologico, mentre all’esterno il tampone.

I dati, poi, vengono inseriti nei flussi della Regione. Ventisei le tappe previste, di cui quelle camune rappresentano il finale: come detto, giovedì mattina l’appuntamento sarà a Darfo Boario Terme, mentre venerdì il camper si sposterà a Vezza d’Oglio la mattina ed a Ceto il pomeriggio.

“Un progetto”, ha spiegato Clara Mottinelli, presidente di Federfarma Brescia, “che ci consente di raggiungere anche le aree più periferiche, dove non esistono proposte alternative di facile accesso. La farmacia si conferma così presidio fondamentale per la salute dei cittadini”.

Proprio nelle farmacie dei Comuni coinvolti è possibile prenotare il proprio appuntamento (ma nel caso della tappa di Darfo si può prenotare anche nelle farmacie di Gianico ed Artogne): il costo per effettuare sia un test sierologico che il tampone è di 80 euro, mentre per il solo sierologico la cifra è di 30 euro.

Share This