Rischio temporali sulla Lombardia. Il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione ha diffuso l’avviso di criticità per rischio idrogeologico, idraulico, temporali forti e vento forte assegnando il codice arancione (criticità moderata).

Sulla base dei dati e delle previsioni della Sala operativa, le precipitazioni potranno risultare anche di forte intensità nella giornata di oggi: sono previste precipitazioni sparse sui rilievi e settori occidentali, a prevalente carattere di rovescio e temporale.

Dal primo pomeriggio precipitazioni in estensione da ovest a est, associate a fenomeni a prevalente carattere temporalesco, che nelle ore serali andranno a intensificarsi, risultando diffuse, forti e insistenti fino al primo pomeriggio di domenica 28 luglio, mentre in serata dovrebbero interrompersi, e lasciare nuovamente spazio al sole dalla giornata di lunedì.

E’ fissato il codice giallo per quanto riguarda il rischio idraulico in Vallecamonica e sui laghi delle province di Brescia e Bergamo, oltre che in altre zone della Lombardia.

Temperature in calo in ogni caso in maniera generalizzata, e questo sarà uno dei vantaggi del maltempo, dopo una settimana di caldo torrido. Benefici in vista anche per i livelli di fiumi e laghi che stanno facendo i conti con siccità e mancanza d’acqua.

Share This