Poteva avere conseguenze ben più gravi l’incidente avvenuto lunedì mattina ad Artogne, in via Capo di casa, lungo la strada che dal versante montano della località Albere scende verso la frazione Piazze.

A bordo di un fuoristrada c’erano due donne di 62 anni della zona, che attorno alle 11:00 stavano percorrendo la discesa verso il fondovalle. Al momento di imboccare un bivio che si incontra sulla strada, prima di raggiungere Piazze, l’automezzo è precipitato lungo una scarpata compiendo un volo di qualche decina di metri, fermato da un albero.

I soccorsi sono scattati in codice rosso: in un primo momento la scena aveva fatto pensare al peggio. Fortunatamente la situazione, una volta estratte le due signore dall’abitacolo, si è rivelata meno grave del previsto. Le ferite sono state trasportate dalle due ambulanze intervenute all’ospedale di Esine, una in codice giallo e una in codice verde.

Il tracciato che collega Piazze di Artogne alle località di montagna è piuttosto angusto e in più punti presenta scarpate non protette dai guardrail. Ancora da accertare le cause dell’incidente.

Share This