L’Ats della Montagna e Cgil, Cisl e Uil di Vallecamonica, Sondrio e Como, hanno istituito un tavolo di lavoro per confrontarsi sullo stato d’attuazione della riforma sanitaria ed il nuovo modello di presa in carico del paziente cronico.

 

Il tavolo avrà anche il compito di rispondere alle richieste dei sindacati, che nelle settimane scorse hanno denunciato la carenza di personale medico, infermieristico ed ausiliario negli ospedali di Esine ed Edolo. Il prossimo incontro sarà ad aprile.

Share This