Un nuovo slittamento in vista per l’autostrada della Valtrompia.

 

Come spiegato a Teletutto, lunedì, da Giuseppe Pasini, Presidente dell’Aib, la perizia del Commissario regionale non sarebbe stata corretta e, quindi, i costi dei prezzi dell’appalto sarebbero destinati ad aumentare da 155 a 213 milioni di euro. L’Anas, però, non ha accettato questi calcoli ed ha presentato ricorso. Se il Tar dovesse accettarlo, inevitabile un allungamento dei tempi nella realizzazione dell’autostrada, che già ha avuto numerosi slittamenti e problemi organizzativi.

Share This