“Responsabilità, reattività e grande concretezza: il punto vaccinale di Iseo è un modello da imitare per sconfiggere la pandemia” è il commento di Guido Bertolaso, in visita venerdì a Iseo e a Chiari, due degli otto comuni bresciani nei quali Regione Lombardia ha rimodulato il piano vaccini, per valutare di persona l’andamento della campagna vaccinale di massa.

“A Brescia il virus sta trovando pane per i suoi denti, ma non lo lasceremo passare e proveremo a fermarlo” ha detto il consulente della Regione Lombardia, accolto nel pomeriggio dal direttore sanitario dell’Asst di Franciacorta Jean Pierre Ramponi, da Gloria Rolfi della Comunità Montana del Sebino bresciano e dal sindaco di Iseo Marco Ghitti al punto vaccinale allestito nel Palazzetto dello sport di Iseo.

Share This