Da un paio di giorni il territorio comunale di Berzo Inferiore è interessato da un’ordinanza con cui si vieta il consumo dell’acqua potabile. A causa di un guasto verificatosi al sistema di potabilizzazione a servizio dell’acquedotto comunale, infatti, l’acqua che sgorga dai rubinetti di Berzo Inferiore (compreso quello della casetta dell’acqua) non è consumabile per uso alimentare, se non previa bollitura.

Il Comune ha già provveduto a chiamare i tecnici per effettuare i lavori necessari all’impianto di potabilizzazione, ma questi richiedono tempo: per preservare la sicurezza di tutti è stato quindi deciso di pubblicare un’ordinanza con cui si vieta l’utilizzo dell’acqua per uso alimentare in tutto il paese, fatta eccezione per le vie Orcava, Videtti e Vipiane. Della situazione è stata informata anche l’Ats della Montagna, in attesa che i lavori si concludano e si possa revocare l’ordinanza, permettendo così ai residenti di poter tornare a consumare l’acqua in paese.

Share This