Allarme frana a Bessimo di Darfo, dove ieri sera due abitazioni sono state travolte da detriti e massi provenienti dal fronte che sovrasta la chiesa della frazione.

 

Nessun ferito, ma le case, in cui abitano due famiglie, sono state fatte comunque sgomberare a titolo precauzionale. Tutto è avvenuto intorno alle ore 19:30, quando gli abitanti delle due abitazioni hanno sentito un forte boato: di fronte a loro si sono trovati massi di oltre un metro e mezzo di diametro. Sul posto la Polizia Locale, i Vigili del Fuoco ed Ezio Mondini, sindaco di Darfo. Oggi ricognizione per capire l’entità dello smottamento e la sua origine.

Share This