Dopo la realizzazione e sistemazione dei parchi giochi in zona Rugantino, a Prestine e in Campolaro, ora l’Amministrazione comunale di Bienno vuol mettere mano al parco Oldofredi.

Il progetto di riqualificazione è già pronto e depositato, manca solo l’autorizzazione della Sovrintendenza. 

Sarà un investimento considerevole: circa 350mila euro, garantiti dal Comune con la compartecipazione delle associazioni Campolungo e Bienno Eventi.

Previsti la riqualificazione dell’intera area, con la posa di nuovi attrezzi, la rivisitazione del gioco principale e i lavori edili per drenare l’acqua piovana.

Dove oggi si trova l’anfiteatro sarà realizzato un campo sintetico e verranno posate delle reti di contenimento.

Il parco alla fine dei lavori verrà intitolato, oltre che a Oldofredi, anche al giovane Charly, così come richiesto dall’associazione Campolungo.

Share This