Vandali di nuovo in azione a Boario. A quasi un mese dall’episodio in pieno centro, ad essere prese di mira sono state le vetrine di alcuni negozi in Corso Italia, poco distanti dal negozio di kebab preso d’assalto a novembre.

Nessun tentativo di furto, ma le vetrine sono state irrimediabilmente danneggiate, tanto da costringere i titolari a dover correre ai ripari. Immediata è scattata la denuncia ai carabinieri, già al lavoro per individuare i responsabili.

La situazione, a Boario, resta quindi molto tesa, nonostante l’impegno dell’Amministrazione comunale che, anche dopo gli episodi dei mesi scorsi e le continue richieste da parte dei residenti delle zone più colpite, ha intensificato i controlli da parte della Polizia Locale e chiesto un maggiore intervento ai carabinieri.

“L’Amministrazione”, aveva detto Ezio Mondini, sindaco di Darfo, “nel limite delle sue competenze, è in prima fila, ma altrettanto importanti sono le azioni dei singoli cittadini, dei genitori, degli educatori, degli insegnanti di questi ragazzi perché solo una comunità educante può agire alla radice del problema”.

[Foto da Teleboario]

Share This