Il progetto di unire con un sottopasso il Palacongressi di Boario e la stazione si fa più concreto.

 

A disposizione dell’idea, a cui si pensa da anni, ora ci sono infatti 305mila euro per finanziare la parte strutturale del sottopasso, ma sono state avviate le procedure anche per i passi successivi. Il sottopasso, ha anticipato al Bresciaoggi Attilio Cristini, vicesindaco di Boario, sarà ciclopedonale ed è stato finanziato grazie ad un bando nazionale che dà la priorità alle opere che privilegiano le piste ciclabili e le stazioni.

Il finanziamento complessivo del progetto è di 370mila euro: con i soldi restanti si vogliono migliorare servizi già presenti, come il bike e car sharing, ed attuare un percorso di mobilità a basso impatto che permetta di passare da Corso Italia al Palacongressi in pochi minuti ed in sicurezza.

Share This