Nella Sala Congressi di Borno, venerdì sera il circolo culturale La Gazza ha premiato i vincitori del suo concorso letterario ‘Racconta una storia breve’, giunto all’11esima edizione.

 

Il tema di quest’anno era ‘ In viaggio con me’, ed ha avuto un forte riscontro di partecipanti, tanto da registrare il record di elaborati pervenuti alla giuria, ovvero 524. A Roberta Pianta è andato il primo premio per la categoria Adulti, con il racconto del viaggio di una madre con il figlio autistico; a Cinzia Anedda è stato assegnato il premio speciale della Giuria, grazie alla storia di una giovane in coma; Arianna Gallina ha invece conseguito il primo premio per la categoria Sms & Whatsapp Ragazzi Under 14 raccontando il  viaggio sensoriale di un bambino con un’amica non vedente.

Flavio Moro, con il racconto di un’esperienza di guerra vissuta da una bambina, e Mariella Mentasti, con un dialogo epistolare di un uomo malato con un personaggio in cerca di un senso della vita, si sono aggiudicati ciascuno la menzione speciale della Giuria per la categoria Adulti; Costanza Spadacini, infine, ha ritirato il premio speciale Istituto Bonafini Lab con il racconto sotto forma di diario di un viaggio da New York a Dublino di una ragazza. A consegnare i premi, nella serata condotta da Costanza Zanardini, la Presidente di Giuria Patrizia Spinato. Ospite d’onore della serata Franco Michieli, esploratore, geologo e scrittore, che ha presentato il suo libro ‘Andare per silenzi’.

Share This