Chiusa la stagione invernale, a Borno l’attenzione ora è rivolta all’estate ed alle proposte del comprensorio Borno Ski Area.

 

Se quest’inverno ha portato un calo di accessi del 10% rispetto all’anno scorso, decisamente più fortunato dal punto di vista delle precipitazioni nevose, la società che gestite gli impianti si dice soddisfatta, anche grazie al fatto che rispetto alla stagione 2016-17 ci sia stato un aumento di accessi del 60%.

‘In un anno così difficile siamo riusciti a garantire la sciabilità del nostro comprensorio’, ha detto Demis Zendra, amministratore delegato della società, che annuncia che sono in corso lavori sul rifugio Monte Altissimo e sulle iniziative che animeranno l’estate del comprensorio.

Un’estate che sarà a base di sport, con nuovi percorsi bike, relax e natura. L’apertura della stagione sarà il 22 giugno: fino al 27 luglio gli impianti saranno aperti nel fine settimana, fino al 1° settembre apertura giornaliera. Dal 2 al 22 settembre, infine, gli impianti saranno accessibili nuovamente nel fine settimana. ‘Non ci fermiamo ci trasformiamo’ è il motto del comprensorio, che in questi giorni sta definendo il calendario di proposte per l’estate.

Share This