Si lavora senza sosta sul comprensorio Borno Ski Area per la riapertura degli impianti e l’avvio della stagione invernale. La data a cui si guarda è quella del 5 dicembre: per questo si sta lavorando alla manutenzione degli impianti ed a preparare l’innevamento artificiale, nella speranza, ovviamente, che dal cielo arrivi un po’ di neve a facilitare la riapertura.

Così come l’estate appena trascorsa, anche per quest’inverno il Comprensorio vuole seguire tutte le disposizioni di sicurezza necessarie: “siamo costantemente in contatto con le associazioni di categoria e con le istituzioni e siamo pronti a rispondere alle misure previste per il nostro settore”, ha detto Demis Zendra, amministratore delegato di Borno Ski Area.

In vista dell’arrivo del freddo, è partita anche la promozione relativa agli skipass stagionali, che fino all’8 novembre saranno venduti a prezzo scontato rispetto a quello di listino. Per i baby (nati nel 2012 e successivi) lo stagionale costa 200 euro, per gli junior (nati dal 2004 al 2011) 240 euro, per gli adulti 300.

Confermata anche la promozione per le famiglie: per due stagioni adultali acquistati in prevendita, i junior costeranno 180 euro, i baby 80 euro. Infine, il comprensorio ha voluto dedicare un’offerta anche a coloro che avevano acquistato uno ski pass l’anno scorso ma non l’hanno potuto usare del tutto a causa della chiusura per Covid-19: a loro, è riservato lo sconto del 10% su un nuovo pass nominale. “Siamo fiduciosi”, conclude Zendra, “convinti come siamo che in questi mesi daremo il massimo per arrivare all’appuntamento in perfetta forma”.

Share This