Nuova sfida per il Breno di Mario Tacchinardi, che oggi alle ore 15:00 scende in campo per la 23esima giornata di campionato di Serie D. La sfida, questa volta, è contro il Crema terzo in classifica, una squadra che, stando a quanto detto dall’allenatore dei camuni al Giornale di Brescia, “sta disputando una grande stagione pur avendo ridimensionato in parte il proprio budget”.

Il Breno ora si trova a quota 28 punti, a soli tre di distanza dal Vis Nova Giussano, prima squadra in zona play-out. E’ anche vero, però, che i granata stanno vivendo un periodo di grande forza, con otto risultati utili consecutivi.

Consapevole di questo, Tacchinardi oggi deve fare a meno di Libertazzi, Tagliani, Tanghetti e Mondini (quest’ultimo squalificato per una giornata), mentre Lorkipanidze torna in campo ed il neo acquisto Gambaretti si trova in panchina. Il 4-3-1-2 applicato dal Mister vuole essere una risposta al gioco del Crema, a cui “piace partire da dietro, giocando palla a terra. Tenendo conto che non verrà a Breno per difendersi, per noi”, dice Tacchinardi, “è la migliore premessa possibile”.

Share This