Breno piange la scomparsa dell’avvocato Federico Nobili. Classe 1931, avrebbe compiuto 90 anni ad ottobre. Molto conosciuto non solo nella cittadina della media Valle per la sua attività forense – che ora portano avanti i figli Mario e Dina nello studio di via Mazzini – era figlio dell’avvocato Mario Nobili, storico esponente del Partito socialista, primo sindaco di breno dopo la Liberazione e fino al 1951.

Politicamente attivo, anch’egli di matrice socialista, attorno agli anni ’80 fu presidente della Società operaia di mutuo soccorso Garibaldi, nonché consigliere comunale a Breno. A livello professionale ricopriva invece la carica di presidente dell’Associazione Avvocati Camuni.

I funerali si terranno in Duomo mercoledì 24 febbraio alle 15:00, seguirà la tumulazione nel cimitero di Malegno.

Share This