Le voci erano circolate già nei giorni scorsi, ma lunedì è arrivata la conferma: Enrico Dalè ha rassegnato le dimissioni da Direttore Sportivo del Breno.

Una scelta che ha spiazzato la società e che, come spiega lo stesso Dalè, arriva da lui: ‘Non sono solito scendere a compromessi’, ha detto al Giornale di Brescia, ‘se gestisco io l’area tecnica non voglio ingerenze’.

‘Questa volta’, prosegue, ‘ho visto minata la mia autonomia: dopo la promozione in Serie D ho visto qualcosa che non mi è piaciuto e dopo una pausa di riflessione ho preferito dimettermi”.

Dalè smentisce di avere già altri contatti ed ammette che gli piacerebbe tornare a fare il capo scounting. ‘Con il Breno’, conclude, ‘voglio lasciarmi senza polemica è una scelta mia e ringrazio la società di averla accettata’. A prendere il suo posto sarà Andrea Foresta.

Share This