Una pattuglia del Distaccamento Polizia Stradale di Darfo Boario Terme, durante un controllo in territorio di Breno, ha denunciato un 57enne di origine sarda resosi responsabile di uso di atto falso.

In particolare il conducente ha consegnato ai poliziotti che l’hanno fermato un documento di guida che li ha subito insospettiti: da un attento esame presentava difformità tra i caratteri utilizzati. In seguito a un ulteriore controllo attraverso le banche dati, la patente è risultata essere stata falsificata.

Sanzionato per 5mila euro, al 57enne è stato sequestrato il falso documento, mentre il veicolo sarà sotto fermo amministrativo per tre mesi.

Share This