Il Breno torna al Tassara con un pareggio, 1-1, contro un Lentigione che ha dominato nel primo tempo di una gara che si è rivelata essere molto nervosa e giocata sul piano fisico.

Sono stati proprio gli emiliani ad andare in vantaggio al 10° minuto con un gol su rigore di Bernasconi. I granata ritrovano la grinta solo nel secondo tempo, ma basta per raggiungere il pareggio grazie ad una rete di Tanghetti, sceso in campo al 13° del secondo tempo ed in rete pochi minuti dopo.

L’intervista di Cesare Casalini a Mario Tacchinardi

“Abbiamo fatto un primo tempo sottotono, un po’ per demerito nostro, un po’ per merito degli avversari”, ha commentato con il nostro Cesare Casalini Mario Tacchinardi, allenatore dei brenesi, “abbiamo sbagliato tantissimo appoggi e gesti tecnici, abbiamo commesso un’ingenuità su un rigore, che c’era”.

Tacchinardi, però si dice soddisfatto di aver “visto una grandissima reazione nel secondo tempo da parte dei giocatori che stanno giocando di meno, e ci tengo a sottolinearlo. E’ un grande gruppo, tenere sotto pressione i ‘titolari’ è positivo”.

📋 TABELLINO E REPORT⚽️ BRENO 🆚 LENTIGIONE (11^ Giornata d'andata)BRENO 1LENTIGIONE 1RETI:…

Pubblicato da US Breno su Domenica 10 novembre 2019

Una nota di merito il Mister la riserva soprattutto all’autore del gol del pareggio: “Daniele”, dice, “è penalizzato per la regola degli under e faccio fatica a schierarlo. L’anno scorso ha fatto un grande campionato e quest’anno si meriterebbe qualche spazio in più: ogni volta che lo faccio scendere in campo mi dà una grandissima risposta”.

Per il Breno quinta posizione in classifica con 15 punti, insieme al Lentigione ed al Pregresso: domenica prossima trasferta contro il Vigor Carpaneto, ultimo in classifica.

Share This