La cura Dionigi sembra davvero fare effetto al Brescia. Da quando, il 10 dicembre scorso, il tecnico emiliano ha preso il posto di Diego Lopez, le Rondinelle hanno iniziato ad ottenere risultati soddisfacenti e, soprattutto, punti per la classifica. E’ successo anche sabato, quando il Brescia ha vinto 3-1 contro la Reggiana.

Un Brescia che riesce ad imporsi all’ottavo del primo tempo grazie a Torregrossa, su calcio di punizione laterale. Le Rondinelle perdono un’occasione al trentesimo e finiscono per essere raggiunte al 33esimo con una rete di Radrezza. Qualche momento di incertezza, che però non impediscono alla squadra di andare nuovamente in vantaggio al 47esimo, grazie a Jagiello.

Ragusa sancisce la vittoria al 36esimo della ripresa: tre punti preziosissimi per le Rondinelle, decime in classifica con tredici punti e soprattutto con una voglia di portare a casa il risultato che sembrava avere perso. “Continuare così con la massima umiltà”, ha commentato a fine partita Dionigi, “ho visto ancora una volta la voglia dei più esperti di trascinare gli altri”. Martedì prossimo sarà la volta del Pescara, da affrontare in trasferta.

Share This