Al Gran Galà del Calcio di Milano che si è tenuto lunedì sera c’era anche un po’ di Brescia.

Tra i premiati della serata, infatti, c’è stato anche Sandro Tonali, che ha ricevuto il riconoscimento come Miglior giovane dell’ultimo campionato di Serie B: il mediano lodigiano, alla Rondinelle da tre anni, ha battuto Castrovilli della Fiorentina ed il compagno di squadra Bisoli.

Una bella soddisfazione per Tonali, che da poco ha iniziato anche la sua avventura in Nazionale. L’occasione è servita anche per commentare le ultime vicende del Brescia: “E’ mancata un po’ di lucidità”, ha ammesso, “siamo in tanti al primo anno di Serie A. Questo campionato non è iniziato nel migliore nei modi, ma speriamo di migliorare”.

La squadra, intanto, ha ripreso ad allenarsi con Eugenio Corini, tornato in panchina dopo l’esonero di novembre, durante cui ha preso il suo posto Fabio Grosso.

[Foto di Corrado Calvo]

Share This