Una partenza che poteva essere migliore, ma che poteva anche andare peggio: Breno e Darfo, rispettivamente in Serie D ed in Eccellenza, si devono accontentare entrambe di un pareggio per le loro prime gare di Campionato.

Al Tassara, il Breno di Christian Soave contro la Real Calepina è andata subito in vantaggio, al 23esimo del primo tempo, grazie a una rete di Righetti. I granata hanno mantenuto il vantaggio riuscendo anche ad avere qualche altra occasione gol da Cristini, Carminati e Boldini, senza però concretizzarle.

Ne ha approfittato la Real Calepina che, al 21esimo della ripresa, è andata in rete grazie a D’Amuri, gol che portato al pareggio finale. Stesso destino per il Darfo, che ha ospitato in casa l’Ospitaletto, squadra affrontata pochi giorni fa in Coppa Italia.

I Neroverdi sono passati in vantaggio al 21esimo del primo tempo con una rete a firma di Randazzo, ma a siglare il gol del pareggio è stato, al 12esimo del secondo tempo, Michal Berta, proveniente proprio dal Darfo.

Meno bene, in Coppa Lombardia di Prima Categoria, Pian Camuno ed Orsa Iseo. Il primo ha perso contro il Pianico, che ha segnato due reti, mentre la seconda ha segnato una rete, non sufficiente contro le due dell’Atletico Villongo.

SERIE D

Breno-Real Calepina 1-1 (ottavo in classifica)

ECCELLENZA

Darfo-Ospitaletto 1-1 (nono in classifica)

COPPA LOMBARDIA

Pianico-Pian Camuno 0-2

Atletico Villongo-Orsa Iseo 2-1

Share This