Ancora una vittoria per il Breno, nell’amichevole che si è disputata sabato pomeriggio allo stadio “Mundial ‘82” contro il Carpenedolo di Eccellenza. Christian Soave, neo allenatore dei granata, ha schierato il suo marchio di fabbrica, ovvero il 4-3-1-2, che anche in questo caso ha ripagato.

Se infatti il Carpenedolo è andato subito in vantaggio, al quarto minuto con Marini, il Breno ha poi preso in mano le redini della partita, segnando cinque reti e portandosi a casa la vittoria. Il gol del pareggio è stato segnato al 23esimo grazie a Nappello, quello del vantaggio al 34esimo, con Confalonieri.

Nappello protagonista anche nel secondo tempo, con una serie di azioni che hanno consentito ai suoi compagni di squadra di segnare, come avvenuto al 14esimo del secondo tempo con Righetti; dieci minuti più tardi è toccato a Carminati, mentre il gol del 5-1 è stato ad opera di Meni. La preparazione al Campionato continua: domenica prossima terzo test match, contro l’Ospitaletto.

Share This