Il Breno non riesce a sconfiggere il Folgore Caratese nella quarta giornata di ritorno. Nonostante un primo tempo in cui i granata non solo hanno dimostrato grinta ma sono anche andati in vantaggio grazie ad una rete di Tanghetti al 29esimo, gli avversari hanno prima recuperato e poi segnato il gol del vantaggio. Due reti firmate da Cocuzza, che così ha permesso ai padroni di casa di intascare tre punti. Gli uomini di Tacchinardi restano ancora poco sopra la metà della classifica, in nona posizione e con 32 punti, in attesa della prossima gara prevista per mercoledì, al Tassara, contro il Legnano.

Situazione inversa per il Darfo che, contro la Governolese, ha chiuso il primo tempo con due reti subite ed una segnata, per poi nella ripresa riagguantare gli avversari e superarli: 3-2 il risultato finale, con doppietta di Berta e gol di Baccanelli. I neroverdi salgono così in nona posizione, con 25 punti.

In Prima Categoria, il Pian Camuno pareggia 1-1 contro il Chiari, mentre in Seconda Categoria la Nuova Camunia soccombe 1-2 contro il Paitone e finisce in fondo alla classifica. Nello stesso girone si è disputata la parte mancante della partita tra Castelmella e Bienno interrotta a novembre per infortunio dell’arbitro: i camuni hanno confermato il risultato parziale, segnando altre due reti e lasciando solo un gol agli avversari, con un risultato finale di 1-4: il Bienno raggiunge la prima posizione, a pari merito con il Gussago.

SERIE D

Folgore Caratese-Breno 2-1 (nono in classifica, con 32 punti)

ECCELLENZA

Governolese-Darfo 2-3 (nono in classifica, con 25 punti)

PRIMA CATEGORIA

Pian Camuno-Chiari 1-1 (nono in classifica, con 16 punti)

SECONDA CATEGORIA

Nuova Camunia-Paitone 1-3 (quattordicesimo posto, con 5 punti)

Castelmella-Bienno 1-4 (primo in classifica, con 29 punti)

Share This