Con l’entrata in vigore dell’ora legale, si spostano in avanti di un’ora le partite in calendario: non più fischio d’inizio alle ore 14:30, ma alle 15:30. In Eccellenza, il Darfo cercherà di frenare la corsa della capolista Lumezzane, ormai proiettata verso una promozione anticipata con venti punti di distacco dalla seconda in classifica.

In Prima Categoria, il Pian Camuno continua nel suo tentativo di allontanarsi dalla zona play-out, ma lungo la sua strada incontra il Castrezzato terzo in classifica. In Seconda Categoria, per il Bienno la sfida è contro il San Zeno Naviglio, con l’obiettivo di mantenere la seconda posizione. Ad insidiarlo il Castelmella, che se la dovrà vedere con l’Eden Esine, mentre la Nuova Camunia, ultima, affronta il Calcio Botticino, penultimo.

L’Orsa Iseo cerca la falcata definitiva per conquistare definitivamente il primo posto, contro il Gorlago ultimo in classifica. Infine, in Terza Categoria, l’Artogne proverà ancora ad allontanarsi un po’ di più dalla parte bassa della classifica affrontando in casa il Capriolo.

Share This