La giornata calcistica di oggi è stata anticipata da due gare, tenutesi ieri sera. Il Darfo in Eccellenza, in casa contro l’Atletico Castegnato (foto), perde 0-1, subendo una rete di Marrazzo al 12esimo del secondo tempo: è la loro seconda sconfitta consecutiva, che mantiene i camuni fermi in classifica a 3 punti.

In Prima Categoria, invece, il Pian Camuno mette a segno il suo terzo risultato utile di fila, vincendo 3-0 contro il San Pancrazio, grazie ai gol di Ferrari e Taboni nel primo tempo e di Pasqua nel secondo: la squadra di Maggiori, ora, guida la classifica con 7 punti.

Ma la giornata vede anche uno stop per il Virtus Lovere: la società di Prima Categoria ha confermato che uno dei suoi giocatori della Prima Squadra è risultato positivo al Covid-19. Tutto il team è stato quindi messo in quarantena in via precauzionale, con tutte le attività interrotte fino al 19 ottobre. Il Bienno, dopo lo stop per lo stesso motivo dei giorni scorsi, torna invece in campo affrontando, per la Promozione, la Colognese in trasferta.

In Serie D il Breno è in cerca di riscatto dopo la sconfitta contro il Fanfulla della settimana scorsa, ospitando al Tassara il Vis Nova Giussano. La Seconda Categoria vede invece l’Eden Esine sfidare fuori casa l’Oratorio San Michele; allo Stadio “De Rossi” l’Orsa Iseo Cortefranca dovrà vedersela contro la Polisportiva Provagliese, mentre la Nuova Camunia sarà ospitata dal Real Borgosatollo. Infine, parte il campionato di Terza Categoria, con il debutto dell’Artogne, che dovrà affrontare il Capriolo nella sua prima sfida dopo la promozione.

Share This