Si conclude con un pareggio la Coppa Lombardia Prima Categoria per il Pian Camuno. La squadra di Maggioni, giovedì sera ospite del Bagnolo Mella, dopo un primo temo a reti inviolate, al 15’ della ripresa è andata in vantaggio grazie a Giacomini. Sette minuti dopo la rete di Arrighi ha segnato il recupero degli avversari, che sono passati in vantaggio al 35’ con Boulakhlaf.

Ci ha pensato Ferrari, al 48’, a riportare la gara in parità. Non è bastato, però, al Pian Camuno per qualificarsi al prossimo turno: con quattro punti è seconda nel suo girone, permettendo così al Cellatica (9 punti) di procedere. Più adrenalinico il girone di Coppa Lombardia Seconda Categoria in cui hanno militato Eden Esine, Orsa Iseo e Nuova Camunia. L’Orsa Iseo, prima nel girone, sembrava certa di passare, ma la sconfitta 1-3 subìta proprio dall’Eden Esine grazie ai  gol di Prandini e Belli (quest’ultimo autore di una doppietta), hanno cambiato le carte in tavola.

A passare il turno sono stati infatti i camuni che, a parità di punti con l’Orsa Iseo ed il Paratico, hanno agguantato la prima posizione del girone grazie alla differenza reti. Non pervenuta, nello stesso girone, la Nuova Camunia, che chiude con una sconfitta 0-2 contro il Paratico e 0 punti in girone. Stessa sorte per l’Artogne, in Coppa Lombardia Terza Categoria: per i camuni zero punti ed una sconfitta, giovedì sera, 0-1 contro il Centrolago, che invece si qualifica per il turno successivo.

Share This