Doveva essere una partita dalla difficile vittoria, ma ancora una volta il Breno ha saputo dimostrare di saper tirare fuori il meglio quando ha a che fare con le squadre più favorite. E così, nel derby giocato in casa contro il Desenzano Calvina, i camuni hanno portato a casa una vittoria con ben tre reti.

Una di Libertazzi (39esimo del primo tempo), una di Triglia (30esimo del secondo tempo) ed una di Tanghetti (34esimo del secondo tempo); agli avversari è rimasto solo il gol della bandiera, ad opera di Recino al 46esimo del secondo tempo e su rigore. Ma poco importa: il Breno ottiene tre importantissimi punti, che lo portano in ottava posizione con 37 punti. Inevitabile, insomma, la soddisfazione di Mister Tacchinardi, raccolta dal nostro Cesare Casalini.

📋 TABELLINO e REPORT (28^ Giornata)⚽ BRENO 🆚 DESENZANO CALVINABRENO …

Posted by US Breno on Sunday, April 25, 2021

“A prescindere dall’aspetto tecnico e dal derby, credo che questa sia la vittoria di un gruppo che oggi ha giocato con grandi defezioni”, ha detto l’allenatore, ricordando le numerose assenze con cui il Breno oggi ha giocato, “sono scesi in campo ragazzi a cui quest’anno ho dato poco spazio, ma oggi si sono fatti trovare pronti. Vincere contro la Calvina, che è una grandissima squadra, è un capolavoro del gruppo. Faccio i miei complimenti ai ragazzi: siamo riusciti a portare a casa una vittoria importantissima”.

I camuni non possono però rilassarsi: la zona play-out dista solo due punti (ma la partita di oggi tra la Tritium e lo Sporting Franciacorta è stata rinviata), motivo per cui restano importantissime le prossime gare, a cominciare da quella di domenica prossima contro il Villa Valle.

Share This