Come ampiamente previsto, l’ondata di caldo è arrivata anche nel Bresciano.

In particolare, Brescia da mercoledì è stata inserita dal Ministero della Salute –così come accaduto a fine giugno- tra le città italiane da bollino rosso, e così sarà anche oggi e domani. Previste temperature massime di 33 gradi con picchi in Provincia che potrebbero arrivare fino a 37 gradi.

Un aumento delle temperature che si è fatto sentire anche nei pronto soccorso della provincia, dove si è registrato un aumento degli ingressi per situazioni legate al caldo, sebbene non ci siano stati disagi pesanti.

Preoccupa, però, il livello di ozono: se a Brescia ed in alcuni Comuni dell’hinterland come Sarezzo e Lonato la soglia di informazione di 180 microgrammi è già stata superata, a Darfo si è giunti a quota 178.

Share This