In primavera si riapre la stagione delle corse automobilistiche: una stagione che sarà inaugurata dal Camunia Rally, giunto all’ottava edizione e che avrà validità nazionale. L’appuntamento, fanno sapere gli organizzatori della Rally Team New Turbomark, è per il fine settimana del 26 e 27 marzo 2022.

Se sui tracciati che dovranno essere affrontati è ancora tutto top secret come da regolamento, la famiglia Zagami –che fa capo all’organizzazione- ha annunciato che Breno resterà il quartiere generale della manifestazione. Le prove speciali saranno sette: due al sabato e cinque la domenica, tutte lungo l’area camuna.

“La Vallecamonica offre delle strade strepitose; qualsiasi prova sarebbe bella”, ha commentato Claudio Zagami a proposito del percorso. Le iscrizioni apriranno il 27 febbraio: a breve, sul sito ufficiale della manifestazione si potranno trovare tutte le informazioni; il Comune di Breno e la Comunità Montana saranno a fianco dell’organizzazione.

Dopo due edizioni sotto forma di rallyday, il Camunia Rally ha assunto validità nazionale; solo nel 2020, causa pandemia, non si è disputato, mentre l’anno scorso ha raggiunto il numero record di 149 iscritti: nel 2021 a vincere è stato il camuno Ilario Bondioni con Sofia D’Ambrosio.

Share This