Un cane morso sulla lingua da una vipera in montagna e il suo padrone che lo prende in braccio per portarlo a valle e poterlo soccorrere.

Questa la scena che nel pomeriggio di sabato in Val Salarno, nel Comune di Saviore dell’Adamello, si sono trovati di fronte i vigili del fuoco: l’animale, un Husky di circa 40 chili, in un primo momento è stato trasportato a spalle dal proprietario che, dopo un breve tratto non è stato più in grado di proseguire.

Per il recupero di entrambi sono stati mobilitati il Drago 82 dell’Elinucleo dei vigili del fuoco di Varese e la squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Edolo che hanno terminato il recupero attorno alle 19:30. Il cane è stato poi consegnato a un veterinario per le cure.

Share This