La ‘galleria dei formaggi’ di Capo di Ponte è sempre più vicina.

 

L’Amministrazione Comunale a breve consegnerà il tunnel sulla vecchia Statale, che è stato riqualificato con fondi Anas, alla Comunità Montana. L’ente comprensoriale, dal canto suo, impiegherà 300mila euro per acquistare una serie di celle frigorifere; con la stessa cifra la cooperativa Cissva dovrebbe permettere il completamento del polo logistico.

Le ultime opere di rifinitura dovrebbero essere effettuate a marzo, quindi la Comunità Montana passerà alla seconda fase del progetto, che prevede, appunto la realizzazione di un centro di stoccaggio per formaggi Cissva, piccoli frutti e mele. I lavori hanno anche permesso la realizzazione di un parcheggio e, spera il Comune, dovrebbero portare anche qualche posto di lavoro.

Share This