Brescia è tornata ad essere stata baciata dalla fortuna.

 

Sabato sera, infatti, il 6 centrato al Superenalotto ha toccato anche il nostro capoluogo, grazie ad un sistema ‘a caratura’ che è stato venduto in tutta Italia, Brescia compresa. Qui, nella ‘Ricevitoria del Corso’ in Corso Zanardelli è stata fatta una giocata da sette euro che ha portato al fortunato vincitore ben un milione di euro, parte dei 51,3 milioni in palio nel jackpot e che si sono suddivisi tutti coloro che, nello Stivale, hanno giocato lo stesso sistema.

Impossibile sapere chi sia il vincitore o vincitrice: intanto sabato una folla di curiosi si è avvicinato alla ricevitoria, che però aveva le saracinesche abbassate. Per l’attività storica di Brescia, aperta dagli anni Cinquanta, non è la prima vincita milionaria: nel 2015 con un Gratta e Vinci qualcuno si portò a casa 5 milioni di euro.

Share This