La settimana scorsa la Regione Lombardia ha dichiarato ufficialmente cessato il periodo di elevato rischio incendi.

 

Un periodo che era stato aperto il 2 gennaio scorso e che vietava l’accensione di fuochi nei boschi o ad una distanza di questi inferiore ai cento metri. La notifica è stata inviata a tutti i gruppi dell’antincendio boschivo della Regione, che restano comunque, come sempre, in allerta per fronteggiare qualsiasi emergenza legata a roghi e fiamme che potrebbero verificarsi nel territorio.

Share This