Il cantiere per la messa in sicurezza del versante sul tratto di Strada Provinciale 84 Berzo Demo-Cevo, in località Valzelli, si sarebbe dovuto chiudere a metà ottobre. Nei giorni scorsi è giunta invece la comunicazione che i lavori sono stati prorogati fino a fine ottobre.

Lavori assolutamente necessari, che stanno portando alla realizzazione di una galleria paramassi, ma stanno creando da più di un anno non pochi disagi agli abitanti di Cevo e Saviore dell’Adamello, costretti ad allungare il tragitto per scendere e risalire dal fondovalle.

“Oltre alla pandemia abbiamo avuto anche alcuni problemi legati ai pagamenti, per cui l’impresa si è venuta a trovare in difficoltà a proseguire i lavori”, ha dichiarato Silvio Citroni, sindaco di Cevo, al Bresciaoggi. Sul tratto in realtà si può già passare con senso unico alternato regolato da semaforo quando gli operai non sono al lavoro: la strada è chiusa nei giorni feriali dalle ore 07:30 alle 12:00 e dalle ore 13:00 alle 18:00, garantendo comunque il passaggio degli autobus.

Citroni auspica che entro fine anno il tratto possa essere nuovamente riaperto. La zona è stata interessata da numerosi smottamenti nel corso degli anni, con due episodi in particolare nel 2005 e nel 2009. Gli operai stanno consolidando un versante che presenta delle fessurazioni anche di cinquanta centimetri, aggirate per poter realizzare i tiranti utili a sostenere la galleria.

Share This