Nuovo ciclo di appuntamenti anche per il mese di marzo da parte del Circolo Culturale Ghislandi, che prosegue così il percorso delle iniziative online che fanno parte del ciclo “Vallecamonica che Storia” ed all’insegna del motto #LaCulturaNonSiFerma. Anche questo mese tre gli appuntamenti previsti, tutti accessibili gratuitamente alle ore 20:30 tramite la piattaforma Meet di Google.

Si inizia il 10 marzo, con Mimmo Franzinelli, storico, che presenta il suo libro “Storia della Repubblica Sociale Italiana 1943-1945”, in un dialogo con Paola Trotti e Paolo Dentella (questo il link per la diretta: https://meet.google.com/zsh-drdw-csr).

Il 17 marzo, invece, si prosegue con “Storia e memoria dei Tupamaros nell’America Latina degli Anni ’60”, alla presenza di Marina Cardozo dell’Università della Repubblica in Uruguay che dialogherà con Piero Confalonieri, cooperante in America Latina (questo il link per la diretta: https://meet.google.com/mgv-gmyq-bzf).

Infine, il 24 marzo sarà la volta di “Storie di donne libere-L’altra metà del Novecento. Vite di donne nell’arte”, in cui Magda Stofler parlerà con Bruno Zoppetti, artista, incontro a cui parteciperà anche Roberta Martinelli, curatrice della mostra “Fragili” di Cascina Clarabella (questo il link: https://meet.google.com/xmw-cdtv-fcs). Per ulteriori informazioni, si può visitare il sito www.circologhislandi.net. Il Circolo, martedì scorso, ha voluto anche ricordare Riccio Vangelisti, conservatore del proprio archivio venuto a mancare nel dicembre del 2019 e che il 2 marzo avrebbe compiuto 62 anni.

Share This