Il secondo mandato di Cirillo Ballardini, sindaco di Cividate Camuno, prende il via con il primo Consiglio Comunale, previsto per lunedì.

 

Il primo cittadino, eletto con il 61% delle preferenze contro il 39% della sua avversaria Valentina Damioli, ha già definito la sua squadra: Aldo Damioli sarà il vicesindaco con deleghe a Patrimonio ed Agricoltura, Marco Troletti assessore al Bilancio e Tributi, Stefania Cossetti sarà il capogruppo.

In minoranza, invece, oltre alla Damiola, ci saranno anche Fabio Gelfi e Daniele Bellesi. Già chiaro il primo obiettivo del sindaco: il recupero del centro sportivo, opere dal costo di 400mila euro iniziate da poco e che rinnoveranno tutte le strutture, anche la pista di atletica.

Proseguono inoltre i lavori per il nuovo museo romano, la cui inaugurazione dovrebbe avvenire tra settembre ed ottobre, mentre si pensa anche al bando per il rifacimento della condotta dell’acquedotto comunale, con la realizzazione di una mini centralina idroelettrica per finanziare il mutuo.

Share This