Proseguono le indagini dei carabinieri di Clusone per individuare i responsabili degli atti vandalici avvenuti nel centro del paese nella notte tra sabato e domenica scorsi.

Decine di alberelli di Natale, posizionati in occasione della Notte Bianca di sabato prossimo e delle festività natalizie, sono stati distrutti da ignoti. Una vetrina di un negozio in Piazza Baradello, inoltre, è stata rotta: in questo caso il responsabile, ovvero un minorenne probabilmente sotto l’effetto dell’alcol, è stato subito individuato.

I nostri volontari hanno già rimediato ai danni

Pubblicato da Turismo Pro Clusone TPC su Domenica 1 dicembre 2019

Per quanto riguarda gli alberi danneggiati, invece, la denuncia della Pro Loco ha fatto scattare le indagini: si stanno visionando le immagini delle videocamere di sorveglianza per acquisire ulteriori dettagli, ma sembrerebbe che i responsabili siano alcuni minorenni.

“Al di là del controllo che si può fare”, ha commentato all’Eco di Bergamo Daniele Falcucci, Capitano della Compagnia dei carabinieri di Clusone, “quello che preoccupa è che alle quattro di mattina vi siano ragazzini di 15/16 anni in giro per il paese, senza controllo da parte dei genitori. E’ auspicabile la presenza da parte delle famiglie”.

Share This