E’ rimasta sempre sveglia e, per questo, le sue condizioni non hanno preoccupato.

Ma è stata comunque ricoverata per precauzione agli Spedali Civili di Brescia la donna di 46 anni che giovedì pomeriggio intorno alle ore 15:00, mentre stava assistendo un arrampicatore su una parete nella zona della Madonna della Rota, alle pendici del Guglielmo a Marone, è stata colpita da una scarica di sassi.

Da Brescia è giunta l’eliambulanza con il Soccorso Alpino che ha soccorso la donna che, come detto, è rimasta sempre cosciente. Per lei, numerose contusioni ed il ricovero a Brescia, ma fortunatamente non in gravi condizioni.

[Foto da Giornale di Brescia]

Share This