Dopo essere scesi fino a sotto quota 150 nelle settimane scorse, ora il numero totale di persone attualmente positive in Vallecamonica sfiora i trecento: nel report dell’Ats della Montagna relativo alla giornata di martedì, infatti, le persone ad oggi infette dal Covid-19 sul territorio camuno sono in tutto 292, in aumento di sette unità rispetto a lunedì.

I nuovi positivi riscontrati per la stessa giornata, invece, sono dieci; tre i nuovi guariti, stesso numero comunicato per martedì. Ma l’allarme per il contagio cresce in tutto il Bresciano, colpendo anche le strutture sanitarie.

Emblematica la situazione di Iseo, dove l’Asst della Franciacorta ha deciso di vietare nuovamente gli accessi ai visitatori dei pazienti nell’ospedale. La scelta è dovuta all’aumento repentino di contagi tra il personale sanitario, passati dai quattro di inizio mese ai ventotto dell’ultima settimana, cosa che riduce ovviamente la disponibilità di personale. Da qui, la necessità di sospendere le visite, che invece rimangono regolari ad Esine.

Share This