Ammontano a circa 100 mila euro i contributi regionali 2021 erogati attraverso un bando da Regione Lombardia ai distaccamenti dei Vigili del Fuoco situati in Vallecamonica e sul Sebino per l’acquisizione di mezzi e dotazioni tecniche. Lo stanziamento, per un totale di un milione di euro, è destinato alle Onlus e Associazioni che sostengono le sedi dei Vigili del Fuoco Volontari presenti sul territorio lombardo. 

Le domande pervenute al Pirellone sono state finanziate entro il limite massimo stabilito dal bando in 25mila euro e Regione Lombardia provvederà all’effettiva liquidazione del contributo rendicontato entro il 28 febbraio 2022.

Il vicecapogruppo della Lega in Consiglio Regionale, Floriano Massardi, ha dichiarato: “Esprimo soddisfazione per il fatto che, fra i 59 distaccamenti lombardi che beneficeranno dei fondi, via siano anche ben 16 realtà della provincia bresciana che hanno ottenuto complessivamente più di 270 mila euro: risorse preziose – sottolinea Massardi – che consentiranno di mettere i nostri volontari nelle condizioni di operare in totale sicurezza e con mezzi all’avanguardia”.

Ecco l’elenco dei distaccamenti camuni e sebini con i relativi fondi:

Breno 15.630,64 euro

Darfo Boario Terme 20.000 euro

Edolo 16.752,44 euro

Ponte di Legno 17.092,67 euro

Sale Marasino 17.116,74 euro

Vezza d’Oglio 16.976,91 euro.

Share This