E’ stata una notte di controlli, quella appena trascorsa a Brescia ed in Provincia.

 

Nell’ambito di un’operazione volta a garantire la massima sicurezza dello svolgersi di eventi organizzati in vista del fine settimana, oltre 100 carabinieri delle sette Compagnie di Comando Provinciale hanno effettuato controlli nei luoghi di aggregazione più frequentati del Bresciano.

Controlli che hanno interessato anche le arterie di comunicazione e gli snodi stradali più importanti e che hanno visto impiegare, in Vallecamonica, anche un’unità cinofila del Nucleo di Casatenovo (Lc): proprio in Valle, a seguito dei controlli, è stata arrestata una persona che deteneva in casa quattro piante di marijuana e circa 200 grammi già essiccati.

Complessivamente, in tutta la Provincia sono stati controllati 400 veicoli ed oltre 800 persone, con 7 arresti. 25 le contravvenzioni al Codice della Strada, con 9 ritiri di patente e tre auto sequestrate. Infine, insieme al Nas ed al Nucleo Ispettorato del lavoro sono stati controllati 31 esercizi pubblici ed elevate 8 multe per carenze igienico sanitarie ed impiego di manodopera.

Share This